Autenticità!

Autenticità!

Autenticità!

Nei giorni particolari che stiamo vivendo, segnati dal turbamento che la guerra in Ucraina porta nelle nostre vite inizia anche la Quaresima. In comunione con la Chiesa tutta, stamattina abbiamo celebrata l’Eucaristia del Mercoledì delle Ceneri vivendo questo rito tanto antico, ma anche tanto significativo. Il capo cosparso di cenere è segno della penitenza che vogliamo vivere chiedendo al Signore una rigenerazione interiore per una vita più autentica. Anche Padre Ronny nell’omelia ci ha invitato ad essere autentici verso noi stessi, veritieri l’uno nei confronti dell’altro per aiutarci in questo obbiettivo. Così, nelle piccole cose di ogni giorno, potremo costruire la pace e innescare una dinamica positiva di crescita. Facciamo nostri l’insegnamento della Chiesa e l’invito del Papa al digiuno, alla preghiera e alla penitenza perché ogni uomo  e ogni donna del mondo vivano nella pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post navigation

  Next Post :