La preghiera ci riveste di Spirito Santo

La preghiera ci riveste di Spirito Santo

La preghiera ci riveste di Spirito Santo

Durante la celebrazione eucaristica presieduta da p. Graziano Calci s.j. parroco della parrocchia San Luigi Gonzaga a Posillipo siamo stati condotti nella riflessione scaturita dalle letture che la liturgia ci ha proposto; centrale il riferimento allegorico all’armatura. Un’armatura  che è la fede per affrontare le battaglie di ogni giorno, la battaglia che si presenta quando dobbiamo prendere delle decisioni, la battaglia che si presenta durante il confronto, la battaglia dell’annuncio del Vangelo. L’armatura però non annulla la battaglia ma ci permette di viverle con fedeltà, non ci risparmia dai colpi ma ci offre la garanzia di non soccombere. L’Armatura quindi va costruita giorno dopo giorno: è la preghiera che ci riveste di Spirito Santo; frequentare il Signore, essere assidui frequentatori alla sua presenza nella preghiera ci renderà saldi, uniti, credibili annunciatori della sua Parola. “Se Camminiamo insieme, se ci aiutiamo l’uno a fianco all’altro saremo una potenza. Lasciamo perdere tutte le corazze che abbiamo già vissuto. Restiamo saldi nello spirito. Vestiamoci della corazza che è stata di Gesù”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.