Incontro con Paolo Bizzetti sj vescovo e vicario apostolico dell’Anatolia

Incontro con Paolo Bizzetti sj vescovo e vicario apostolico dell’Anatolia

Incontro con Paolo Bizzetti sj vescovo e vicario apostolico dell’Anatolia

Giovedì 3 dicembre la comunità di seminario e la comunità dei gesuiti ha accolto Paolo Bizzetti sj ordinato vescovo e vicario apostolico dell’Anatolia il primo novembre 2015. Tale incontro è stata un’occasione molto preziosa per noi seminaristi per ascoltare la testimonianza di un uomo di fede chiamato a svolgere un sevizio in una chiesa lontana e piena di sfide da affrontare, infatti, la sede vescovile dove è stato eletto è vacante dal 3 Giugno 2010 giorno della tragica uccisione del suo predecessore Luigi Padovese.
Il territorio pastorale dove è chiamato a svolgere il suo ministero è una zona difficile perché frontiera tra Occidente e Medio Oriente e dove la presenza dei cristiani è di solo lo 0,5% della popolazione. Egli stesso ci ha detto con forza che i numeri non contano e che la presenza di noi cristiani in quella terra è molto importante per non perdere il contatto con le nostre origini.
La chiesa latina non è ben vista dalla maggior parte della popolazione ma comunque si riescono ad instaurare forme di dialogo basate sul rispetto delle diversità. La riduzione della presenza dei cristiani è stata dovuta a vari motivi geopolitici legati anche all’esodo forzato di parte della  popolazione dopo la prima guerra mondiale. Infine il padre Bizzetti facendo riferimento al nostro percorso di seminario ci ha lasciati con questa provocazione: «prima di preoccuparci di cosa possono fare gli altri, dovremo chiederci chi vogliamo essere noi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post navigation

Previous Post :