Le chiese locali in un “cammino condiviso”

Le chiese locali in un “cammino condiviso”

Le chiese locali in un “cammino condiviso”

Mercoledì 28 ottobre, in occasione della riunione della Commissione episcopale per il Pontificio Seminario Campano Interregionale, si è tenuta nella nostra cappella maggiore la Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Francesco Marino, Vescovo di Avellino e delegato dei Vescovi firmatari della convenzione per il Seminario.

Il vescovo ha voluto sottolineare l’importanza di questo “cammino condiviso” delle nostre Chiese locali che, con visione profetica e slancio innovativo,  hanno inteso affidare al Pontificio Seminario Campano Interregionale la cura dei loro seminaristi in un percorso congiunto con l’ausilio e la guida dei Padri Gesuiti. Si tratta di un’intesa inedita sul piano nazionale, che vede per la prima volta diversi vescovi di varie diocesi convergere su un programma unico e condiviso circa la formazione dei futuri presbiteri, affidandone la cura alla Compagnia di Gesù.

Nel corso della celebrazione, ha invitato noi seminaristi a sentire davvero la Chiesa come una famiglia, a scoprire il senso dell’ecclesialità come chiaro segno di maturità cristiana e vocazionale. Il cristiano, infatti, prima di tutto sente una vera appartenenza alla Chiesa e si percepisce come membro attivo nella comunità ecclesiale.

Infine si è detto grato di essere stato confermato delegato per il Seminario dagli altri vescovi firmatari, avvertendo la responsabilità e nel contempo la bellezza di tale incarico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post navigation